Controlli serrati lungo il litorale: sequestri e denunce

minerva

OTRANTO- Intensa attività di vigilanza e controlli serrati dei militari della Guardia Costiera su tutto il litorale salentino. A Otranto, sono scattati i sigilli ad un lido abusivo, che si estendeva su una porzione di spiaggia libera per 2mila mq.

Analoga attività è stata condotta dai militari dell’Ufficio Locale Marittimo di Castro che hanno rinvenuto e sequestrato attrezzature ed arredi balneari lasciati incustoditi su porzioni di demanio marittimo. Tutti i trasgressori sono stati deferiti in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

E ancora, a San Foca presso una struttura ricettiva, sono stati elevati due verbali di 2.500 euro per la mancanza di qualsiasi etichetta o documento attestante la rintracciabilità del prodotto ittico ispezionato.

FOTO GUARDIA COSTIERA

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*