Lecce 2017, AP-NCD sceglie le alleanze: vertice dopo Ferragosto.

LECCE- Le amministrative leccesi del prossimo anno suonano la sveglia per tutte le forze politiche. “Dopo la pausa di ferragosto, convocherò un comitato provinciale per affrontare il nodo di eventuali alleanze per le prossime amministrative a Lecce e nel Salento”, ha annunciato Luigi Mazzei, coordinatore provinciale AP-NCD, per cui “resta centrale l’unione dei partiti aderenti al PPE, quindi UDC e FI”.

Al momento –ha aggiunto- restiamo fermi al centro e guardiamo con attenzione l’evoluzione politica degli schieramenti che faticosamente cercano di delimitare i confini delle coalizioni.

Giudico positiva l’azione dei dirigenti della coalizione di sinistra che hanno compreso che la partita si gioca coinvolgendo i partiti moderati. Nel centrodestra bisogna smussare alcuni spigoli inutili come quello dei Salviniani.

Prima del nome, il programma.  Una volta definito ciò si parlerà dei nomi. Cercandone se possibile uno nuovo, senza nulla togliere a persone stimate e con legittime aspirazioni come l’amico Messuti o Delli Noci”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*