Cronaca

Mdma, Ketamina e Marijuana: 6 arresti in discoteca e 27 patenti ritirate sulla litoranea

MAGLIE- Controlli serrati per prevenire le “stragi del sabato sera”: nella notte i Carabinieri della Compagnia di Maglie, agli ordini del capitano Luigi Scalingi, hanno effettuato uno specifico ed autonomo servizio coordinato, finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio di droga nei locali notturni, e alla prevenzione degli incidenti stradali. Impegnati 24 uomini e 10 autovetture.

Nel corso del servizio, svolto lungo le maggiori direttrici del centro salento e all’interno e nei pressi di più discoteche del litorale, sono state arrestate dai Carabinieri delle Stazioni di Poggiardo, Otranto, Minervino di Lecce e Martano, supportati dai militari del nucleo Operativo e Radiomobile, 6 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Davide Pagliarulo, classe 1993, operaio, Pietro Tarantelli, classe 1996, operaio, entrambi di Putignano -Bari- sono stati notati cedere sostanza stupefacente e, sottoposti a perquisizione personale e veicolare, trovati in possesso di 4 dosi di cocaina per un peso complessivo di 5 grammi, nonché 1,5 grammi di marijuana in dosi, materiale per il confezionamento, e la somma di circa 130 euro in contanti sottoposta a sequestro poiché ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. I due, su disposizione del P.M. di turno, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in un camping di Gallipoli dove soggiornano per il periodo estivo.

Davide Corciulo, classe 1993, di Gallipoli, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di una dose di cocaina, circa due grammi di ketamina, 1,6 grammi di marijuana ed una dose di Mdma, nonché denaro contante ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio, tutto sottopoto a sequestro. Questi, arrestato, a seguito delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce.

Valerio Biasi, Giovanni Torres e Domenico Abbatepaolo rispettivamente classe 1993, 1996 e 1994, di Polignano a Mare, notati cedere sostanza stupefacente ad alcuni clienti, sono stati sottoposti a perquisizione personale e trovati in possesso complessivamente di 5 dosi di ketamina e denaro contante ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio. Arrestati e sottoposti alla misura degli arresti domiciliari in una abitazione di Santa Cesarea Terme dove alloggiano per il periodo estivo.

5 ragazzi sono stati denunciati a piede libero per guida in stato di ebbrezza e in stato di alterazione psicofisica dovuta all’uso di cannabinoidi e cocaina. A tutti è stata ritirata la patente.

 

Di seguito pubblichiamo la  rettifica dell’Avv. Gianluca Miano,  in merito alla notizia che la nostra redazione ha ripreso da un comunicato stampa dei Carabinieri:

          In riferimento alla vicenda descritta nell’articolo summenzionato, si precisa che non risulta conforme a verità la circostanza che i due Putignanesi, Davide Pagliarulo e Pietro Tartarelli, sono stati “notati cedere sostanza stupefacente” come invece viene erroneamente affermato nell’articolo. Dal verbale delle Forze dell’Ordine, infatti, risulta solamente che i due ragazzi sono stati trovati in possesso di alcune dosi di sostanze stupefacenti ma non vi è nessun riferimento alla condotta di cessione a terzi.

            Si precisa, infine, che l’eventuale responsabilità penale dei due ragazzi deve essere ancora oggetto di accertamento dinanzi all’Autorità Giudiziaria.

            Vogliate, pertanto, provvedere alla rettifica di quanto riportato nel citato articolo nel rispetto dei tempi e delle modalità previste dall’art. 8 della L. 47/1948. In difetto, si provvederà ad intraprendere tutte le iniziative necessarie volte alla tutela dei diritti dei soggetti coinvolti.

            Cordiali saluti,

Avv. Gianluca Miano

     Legale di fiducia

 

 

Articoli correlati

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione

Azzannata da un cane di grossa taglia, non ce l’ha fatta la donna di 98anni

Redazione

Distribuiva online banconote false in Italia e all’estero: arrestato

Redazione

Droga, 31 arresti e maxi sequestro di beni da 2 milioni

Erica Fiore