Pomeriggio di fuoco, incendi a Torre Chianca e Otranto: evacuato villaggio

TORRE CHIANCA/ OTRANTO-Macchia mediterranea, boschi, pinete e sterpaglie in fumo. Pomeriggio di fuoco in provincia di Lecce. Ad Otranto è stato fatto evacuare  un villaggio con 500 persone.

Le prime fiamme sono divampate  a  Torre Chianca, in tre  punti diversi, tra  zona Case Simini e Giammatteo. L’incendi hanno divorato una parte di macchia mediterranea e distese di sterpaglie. Sul posto è stato necessario l’intervento degli agenti dell’Arif,  dei vigili del fuoco e di due squadre della Protezione civile emergenza di Surbo e Palagiano.

 

Ultimata l’operazione, è scattato il secondo intervento ad Otranto. Un maxi incendio ha impegnato  vigili del fuoco, volontari della Protezione civile e gli uomini della Guardia forestale da Casamassella alla Valle dell’Idro fino alla zona industriale. Le fiamme, che hanno interessato macchia, boschi di querce e pineta,  sono partite dal villaggio residenziale Selva del Turchese dove circa 500 persone sono state evacuate immediatamente. Necessario anche l’intervento di due canadair.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*