Madonna: “Arrivederci Salento! Ti voglio bene”

LECCE- “So hard to say good bye Salento! Ti voglio bene”. Con questo ultimo post, pubblicato con una foto in cui si intravedono tre ombre e un braccio teso in alto, come se stesse salutando, Madonna termina le sue vacanze nel nostro angolo di Paradiso.La popstar americana, giunta qui per il matrimonio di un’amica, è riuscita ad assaporare il Salento in ogni sua sfumatura: prima tappa, lo scorso 25 luglio, a Borgo Egnazia, struttura di lusso di Savelletri, a Fasano. Poi il Duomo di Lecce e la serata trascorsa in una masseria a suon di pizzica.

Lei sempre distinta: classico cappello, occhiali da sole e abito rigorosamente bianco. Forse sarà stato proprio per questo suo look troppo casual che nessuno è riuscito a incrociarla o ad accorgersi che Madonna fosse a due passi.  Perchè lei c’è stata. Sì, ha girovagato in ogni dove, ha visitato anche l’Abbazia della Madonna di Cerrate e la Masseria della Carestia di Ostuni.

Infine, dulcis in fundo, prima di prendere il volo, si è concessa una cena salentina a Melpignano, a casa del suo amico Stefano Aluffi, critico d’arte di fama internazionale. Qui in compagnia del sindaco Ivan Stomeo, del regista Edoardo Winspeare, delle mogli e altri amici,  ha avuto occasione di assaporare un piatto di orecchiette con basilico e una serata a ritmo di tamburelli, durante la quale è ritornata a farsi travolgere dal ritmo della pizzica. Ma non solo: è stata anche omaggiata dal Primo cittadino con un’intera raccolta dei cd della Notte della Taranta, dal 1998 ad oggi.

 In questa piccola vacanza, Madonna, stando anche ai suoi post, sembra che sia stata letteralmente conquistata dai nostri luoghi, chiese e piatti tipici, ma soprattutto dal ritmo incalzante della nostra musica salentina. Ma ora, come tutte le cose belle che prima o poi finiscono, anche per lei è tempo di ritornare a casa… non prima però dei saluti finali:  “So hard to say good bye Salento! Ti voglio bene”.

E.P.

madonna bye

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*