Rifiuti, ATO scavalcati da Agenzia unica. La commissione approva il disegno di legge

minerva

BARI- Il nuovo disegno di legge sui rifiuti è stato approvato all’unanimità dalla V Commissione regionale, con la minoranza, però, che ha abbandonato i lavori.
Gli emendamenti approvati riguardano tutti correzioni di errori formali. Gli altri emendamenti sono stati ritirati e saranno presentati direttamente in Aula consiliare.

Lo schema di disegno di legge si propone la finalità di introdurre una nuova governance della gestione del ciclo dei rifiuti, superando gli ATO provinciali. L’obiettivo è anche realizzare tutta l’impiantistica per la chiusura del ciclo dei rifiuti.

Sarà istituita la tanto contestata Agenzia unica con personalità giuridica di diritto pubblico e autonomia tecnico giuridica amministrativa e contabile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*