Cronaca

Anziani nel mirino: si spaccia come amico del genero e convince 86enne a cedergli 5mila euro

LECCE- Presentandosi come un amico del genero, riesce a truffarla sottraendole 5mila euro. Nuovo colpo in città. Il furfante è entrato in azione in via Sozy Carafa. Nel mirino un’anziana di 86anni, che stava rientrando in casa. La nonnina è stata avvicinata da un uomo che spacciandosi come amico del genero le ha offerto un passaggio in auto.

Durante il tragitto le ha raccontato che proprio il genero si era reso responsabile di un investimento stradale e pertanto era necessario versare 5mila euro per l’istruttoria della pratica. Ma non solo, per dare più credibilità alla storia, l’ha fatta interloquire con lui al telefono e alla fine ha ceduto alla richiesta. Ottenuto quanto richiesto, il furfante subito dopo è fuggito via. E’ stato solo a quel punto, che la donna rendendosi conto della truffa ha chiamato la polizia per denunciare l’accaduto.

Ora è caccia all’uomo: si cerca un italiano, alto circa 160 cm con capelli corti brizzolati, senza barba e vestito con pantalone grigio e maglietta bianca.

Articoli correlati

Agricoltura: carburante extra per i Comuni alluvionati

Redazione

Rubano nell’eurospin, ma vengono colti sul fatto: due arresti

Redazione

La Gentile visita gli ospedali brindisini, scoppia la bufera bipartisan

Redazione

Liceo Banzi, la memoria porta i nomi di Giulietta e Roberto

Redazione

Minaccia e tenta di estorcere denaro alla moglie: nuovi guai per 66enne

Redazione

L’Oscar provolone di Striscia al Sindaco di Spongano. Mingo: “Ha copiato il suo programma”

Redazione