Dopo il rogo, caccia agli sverdatori di rifiuti: bonifica in via vecchia Surbo

LECCE- Ieri un altro incendio in città, in Via Vecchia Surbo: è servito a scoperchiare, se ce ne fosse il bisogno, la discarica a cielo aperto che quella strada è diventata negli ultimi anni. A prendere fuoco, infatti, ingenti quantitativi di rifiuti speciali e pericolosi. In mattinata, al termine dell’intervento dei Vigili del Fuoco, Carabinieri, Vigili Urbani e Ispettorato Ambientale hanno proceduto congiuntamente all’ispezione del materiale abbandonato. Sarebbero stati già individuati diversi elementi di riconducibilità agli autori degli sversamenti illeciti.

Il Comune ha deciso di rimuovere tutti i materiali pericolosi infiammabili presenti ancora lungo la strada incaricando la Monteco, predisponendo inoltre un intervento di sfalcio e pulizia di tutta la vegetazione secca lungo la carreggiata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*