Eventi

250 anni dalla morte di S. Pompilio: A Campi S.na ospite d’eccezione Paolo Brosio

CAMPI S.NA- Rinascere a nuova vita riscoprendo la fede cristiana. Così lo scrittore e conduttore televisivo Paolo Brosio racconta quella spiritualità che a partire dalle apparizioni di Medjugorje ha segnato per lui una svolta importante.

Lo fa a Campi S.na, ospite ieri sera in occasione dei festeggiamenti del 250esimo anniversario dalla morte di S.Pompilio e lascia il pubblico con il fiato sospeso.

Racconta del suo ultimo libro I misteri di Maria con l’energia trascinante che solo un credente convinto come lui riuscirebbe ad infondere. Cattura l’attenzione di tutti, interagisce, coinvolge attivamente riflettendo su temi di attualità per poi ricollegarli alle apparizioni mariane: da quelle avvenute nel 1600 in Spagna per arrivare a quelle odierne a Medjugorje.

Uno studio storico ed approfondito quello di Brosio che si arricchisce con momenti di scambio e approfondimento con Don Antonio Murrone. Una serata di cultura ma anche di progettualità, come racconta lo scrittore a proposito dell’intenzione di costruire un ospedale a Medjugorje.

E.Fio

Articoli correlati

Estetista abusiva: ha evaso il fisco per oltre 100mila euro

Redazione

Il Re del divertimento in musica torna nel Salento: riapre lo Smaila’s

Redazione

Si alza il sipario su “Metropolis Music School”

Redazione

I monti dell’Albania visti da Otranto: la foto che incanta il web

Redazione

Dopo le polemiche, Povia a Lecce. Concerto gratis organizzato da Pagliaro. Offerte per i bimbi di Cuoreamico

Redazione

Villa comunale senza pace, casa del custode rioccupata e nuovamente murata

Redazione