A Morciano di Leuca, archeologia e tecnologia per scoprire ciò che eravamo

MORICANO DI LEUCA- Un modo diverso, per grandi e bambini di trascorre le giornate afose e lente dell’estate, vivendo la storia e la preistoria, toccandola e ricreandola.
A Morciano di Leuca tappa di ARCHEOFEST, che l’associazione Paleoes e il comune hanno portato a Palazzo Strafella. Pietra e resine, fibre naturali alle reti, minerali e metalli da plasmare per scoprire ciò che eravamo e cosa facevamo grazie anche alla tecnologia. archeologia sperimentale, per recuperare il rapporto con la natura, e conoscere una storia che da millenni accompagna il nostro cammino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*