Italia, Pellè su Fb: “Con il numero 9 della maglia Azzurra ho realizzato un sogno. Grazie a chi mi incoraggia”

LECCE- Avevo un sogno da bambino ed era quello di indossare la maglia Azzurra numero 9.. Grazie di cuore a tutto lo staff ed i compagni di squadra per avermi dato la possibilità di realizzarlo”. Così Graziano Pellè sulla sua pagina Facebook.

Il giocatore, originario di Monteroni, torna a scrivere sulla sua bacheca a 24 ore dalla fine di un sogno: quello di vincere il campionato Europeo. Nonostante un’ottima prestazione e la voglia di non mollare mai, i ragazzi del ct della Nazionale Antonio Conte sono stati battuti ai rigori dalla Germania.

Inutile commentare la delusione, le lacrime versate e il rimorso di un rigore sbagliato. Se fino sabato pomeriggio di Pellè si parlava ovunque come un vero campione, una rivelazione salentina intoccabile e persino come uno dei giocatori più  sexy degli Europei 2016,dalla fine del sogno,   qualcuno non si è risparmiato. Critiche, commenti e le immancabili battute. Forse tutto ci sta, ma al tempo stesso non si può dimenticare l’Italia di questi Europei: una squadra straordinaria, che ha regalato emozioni. In primis il salentino Pellè con i suoi gol contro Belgio e Spagna.

“Ma dopo una nottata triste come ieri –continua a scrivere Graziano Pellè-mi sento di dare un ringraziamento speciale a tutti coloro che mi incoraggiano , scrivendomi in posta privata e non …siete in tantissimi ed anche se non vi conosco, mi sento di dire che vi voglio bene … Questo spirito di FRATELLANZA e’ un valore percepito in questo percorso Europeo e spero che tutti VOI , come state dimostrando a me , lo riportiate nella vita privata .. Perché siamo italiani e possiamo essere un popolo stupendo , con tutti i pregi e qualche “piccolo” difetto”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*