Rapina bisarca con auto per pista prototipo: la Polizia ritrova il mezzo abbandonato

MESAGNE- Autotrasportatore ungherese rapinato della bisarca: la Polizia ritrova il mezzo. Gli agenti del commissariato di Mesagne non hanno mai smesso di cercare, da lunedì 20 giugno, i mezzi rapinati presso la rotatoria del Leroy Merlin all’autotrasportatore. Un commando di quattro/cinque persone aveva bloccato una bisarca, condotta dalla vittima, con 4 prototipi di Audi dirette presso la pista di Nardò per alcuni collaudi. Il segnale del satellitare incorporato nella cabina del tir aveva evidenziato, quale zona utile per le ricerche, un vasto territorio di circa tre chilometri quadrati nelle campagne al confine tra Mesagne e Latiano.

L’intera area è stata battuta in questi giorni ed ora è stata ritrovata, in contrada Cazzato, occultata (per quanto possibile data la mole del mezzo) tra gli ulivi, la bisarca di colore giallo, di marca mercedes, di ingente valore economico e di proprietà di una società di autotrasporto tedesca.

L’attività di indagine finalizzata ad individuare gli autori della rapina, nonché di ritrovare le quattro Audi rubate, è tuttora in corso. Anche l’Interpol è stata interessata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*