Violento schianto: bimbo di 2 anni in Rianimazione. Feriti anche i genitori

LECCE- Una normale vacanza in famiglia finisce con la corsa in ospedale a sirene spiegate. Grave incidente poco dopo le 14:00, sulla Brindisi-Lecce. Un’auto, una Volkswagen Lupo, è stata tamponata nei pressi dell’uscita per la Tangenziale Ovest. Il bilancio è di tre feriti: tra questi un bambino di 2 anni, finito in codice rosso al Vito Fazzi di Lecce. Feriti anche il padre di 28 anni e la giovane mamma, originari di Roma.

La famigliola, originaria di Roma, era appena arrivata nel Salento per poter trascorrere qualche giorno di vacanza, purtroppo però, all’imbocco della tangenziale che conduce verso Gallipoli, una Skoda Octavia li ha tamponati. L’impatto è stato violento. Il piccolo, che era seduto dietro nel seggiolino con le cinture di sicurezza, è sbalzato in avanti, ferendosi gravemente.

INCIDENTE

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che vista la gravità della situazione hanno trasportato d’urgenza il bambino in codice rosso al Fazzi, dove attualmente è ricoverato nel reparto di Rianimazione. La prognosi è riservata. In ospedale anche il padre e la madre. Per lei il quadro clinico è fortunatamente meno preoccupante.

La dinamica dell’incidente è al vaglio degli agenti di Polizia. L’auto della famiglia romana è praticamente distrutta.

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*