Polizia sventa furto self service nell’area di servizio: la banda abbandona un carrattrezzi

minerva

LECCE- La banda dell’Audi tenta il furto con “spaccata” nell’area di servizio, ma è costretta a mollare il colpo. È successo alle 2,30 del mattino di notte nell’area Q8 in via Giammatteo, a Lecce. Un cittadino ha segnalato al 113 la presenza di persone incappucciate nei pressi del distributore.
Dalla Questura è stata inviata sul posto la volante più vicina. Gli agenti hanno notato due auto, un’Audi station wagon nera ed una berlina scura. Alla vista dell’auto della Polizia, chi era alla guida ha messo in moto ed è scappato a tutta velocità in direzione della tangenziale Est.

FURTO Q8

Le ricerche delle due auto sono state immediatamente diramate, mentre un’altra volante si è lanciata all’inseguimento dei due veicoli lungo la tangenziale in direzione Brindisi, fino allo svincolo della zona “PIP”, dove i malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce.

Nel frattempo, nei pressi del distributore, gli agenti accertavano che i banditi a avevano tentato di rubare due colonnine cassa Self Service, utilizzando un furgone Fiat Ducato di colore giallo ed un carrattrezzi Ford di colore giallo. I due mezzi, risultati rubati poco prima, sono stati abbandonati dai ladri nell’area di servizio. Una colonnina del self service era già stata divelta; l’altra solo danneggiata. In ogni caso la banda è scappata a mani vuote.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*