Maxi sequestro di ricci: nei guai tre pescatori

PORTO CESAREO-  A pesca di ricci, sono tre i pescatori beccati dai militari della Guardia di Finanza all’interno della riserva marina di Porto Cesareo, nei pressi del Bacino Grande.

I tre sono stati monitorati grazie al sistema di Videosorveglianza installato in zona. Poi il blitz all’alba. Le fiamme Gialle hanno sequestrato due gruppi bombole completi di erogatori ed il natante in uso ai pescatori, oltre a ben 2000 ricci, che sono stati ributtati subito dopo, in mare poiché ancora vivi. I pescatori sono stati denunciati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*