Lecce, calciomercato: Padalino e Meluso, la squadra giallorossa prende forma

LECCE- Giornate intense di pre-calciomercato per la squadra giallorossa: sembra che la squadra di Padalino e Meluso stia prendendo concretamente forma. Si parlava già di un possibile ritorno del famigerato portiereone di 1,94 m di altezza marchigiano Tommaso Scuffia, 24 anni, il quale al seguito dell’esperienza con il Catanzaro, che si concluderà ufficialmente il 30 giugno, sembra intenzionato a tornare nella squadra salentina. Incerto è ancora anche il difensore Raffaele Alcibiade che, corteggiato da più squadre, starebbe solo attendendo una chiamata da parte del Lecce prima di prendere la sua decisione. Certezze sul fronte Simone Ciancio e Leonardo Perez con i quali mancherebbe solo l’accordo nero su bianco che arriverà presumibilmente attorno alla prima settimana di Luglio. Infatti dopo Andrea Arrigoni ormai certo di far parte della corte di Padalino, Meluso conclude i due affari, che secondo indiscrezioni vedranno Ciancio accettare una biennale con la squadra giallorossa al termine del contratto con il Cosenza, e Perez in prestito al netto di ulteriori sorprese dall’Ascoli Picchio al Lecce, permettendo alla punta di Mesagne di avvicinarsi a casa.

Per quanto riguarda Sasà Caturano, il Bari sembra voler lasciare il giocatore al Salento, infatti il diesse Meluso vorrebbe chiudere non soltanto per il prestito ma bensì per l’acquisto del cartellino. Indiscrezioni parlano anche di un possibile Antonio Vutov con il quale la trattativa sembra già avviata in seguito all’ok del calciatore e i cui dettagli del trasferimento dall’Udinese saranno svelati durante la prima settimana di calciomercato.

Notizie ufficiose ricordano anche di un interesse già discusso riguardo il mediano di centrocampo Luca Fiordilino, per il quale l’interesse sarebbe maturato a tal punto da convincere il Palermo a dare l’assenso per il prestito del giovane alla squadra del mister Padalino.

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*