Tap: “Ingresso nave da crociera consentito”, ma la Capitaneria smentisce

OTRANTO- Al sindaco di Otranto replica Tap, affermando che “è falsa la notizia diffusa secondo cui la presenza nel porto di Otranto delle imbarcazioni impegnate nelle ispezioni dei fondali marini per TAP avrebbe impedito oggi l’ormeggio di una nave da crociera. I due eventi non sono in alcun modo collegati, l’ingresso in porto della nave da crociera sarebbe stato consentito senza problemi, dietro esplicita richiesta del Comandante della nave e a seguito dell’approvazione del Pilota del porto. TAP, prima di ormeggiare i mezzi dei propri fornitori nel porto, ha provveduto a richiedere le autorizzazioni necessarie per far sostare le imbarcazioni, informando regolarmente tutte le autorità competenti, come da prassi”.

Tuttavia, dalla Capitaneria di Porto di Otranto, da noi interpellata, arriva la smentita: la nave da crociera non ha mai avuto accesso oggi al porto idruntino. I turisti, quindi, hanno salutato la città dei martiri da lontano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*