Fiaccolata e ritrovi, Arcigay Salento con le vittime di Orlando

LECCE- Manifestazione in città per  esprimere  vicinanza alle 50 vittime della strage di Orlando avvenuta in un locale gay, il Pulse, nella zona centrale della città della Florida.

A scendere in campo la comunità Lgbti con  una fiaccolata  che è partita da Porta Napoli.  Tutto ha avuto inizio intorno alle 22. Tanti, tantissimi i presenti, tra cui il Sindaco Paolo Perrone:

gay5
Foto Andrea Stella

E’ stato un momento ricco di emozione, che ha portato i presenti ad abbracciarsi attorno a uno striscione bianco, su cui sono stati messi nero su bianco i nomi delle vittime della tragedia di Orlando:

Foto Andrea Stella

“Commemoriamo i nostri amici e amiche vittime di questa tragedia con musica e colori, per ribadire che l’odio non vince”, dicono gli organizzatori.

lecce vittime orlando

Domani, poi, la comunità che riunisce gay, lesbiche, bisex e transgender, unitamente alle associazioni che vorranno aderire, ricorderà le vittime in occasione dell’inaugurazione del nuovo punto di incontro e di aggregazione a Lecce (via G. Presta, 23A, Lecce); sabato 18 giugno, farà lo stesso a Gallipoli, dove verrà girato anche il video-spot in vista del Salento Pride, la grande parata arcobaleno del 13 agosto.

gay

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*