Tricase, terremoto Pd: si dimette tutta la segreteria cittadina

TRICASE- La segreteria cittadina del circolo di Tricase ha rassegnato nelle mani del segretario provinciale le proprie irrevocabili e immediate dimissioni. “Una decisione – si legge nel comunicato inviato al segretario provinciale del Pd, Salvatore Piconese, al segretario regionale Marco Lacarrra e al capogruppo del consiglio comunale di Tricase, Carmine Zocco – scaturita dopo un’attenta valutazione degli eventi che hanno interessato il partito cittadino”.

Alla luce dei recenti eventi, pur condividendo qualsisai apertura del partito a nuove adesioni, la segreteria cittadinia ritiene giusto che si debba prendere atto del cambiamento degli equilibri interni allo stesso partito e della imbarazzante situazione creatasi in seno all’assise comunale. Di conseguenza, la segreteria cittadina non intende essere responsabile di ciò che avverrà nei prossimi mesi. A questo deve aggiungersi – si prosegue nel comunicato – che nessuno dei 5 consiglieri comunali iscritti al pd ha aderito al gruppo consiliare, così come previsto dallo statuto nazionale del partito.

Inoltre, introdurre forzatamente nel partito componenti che ricoprono incarichi e ruoli istituzionali determinati da candidature nell’area di centrodestra e che, nelle parole e nei fatti hanno assunto pubblicamente ruoli di opposizione, a nostro avviso equivale a sconfessare e voler contrastare le scelte politiche del PD di Tricase, ledendo in modo grave il diritto all’autodeterminazione, come previstio da statuto”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*