Maggio replica a Taurino: “Nessuna polemica, solo un malinteso”

TREPUZZI- “Solo frutto di un equivoco la mia nota post risultato elettorale“, così replica Mauro Maggio, responsabile PD degli enti locali. “Non ho dimenticato di citare il neo eletto sindaco di Trepuzzi  Giuseppe Taurino, ma la mia era solo un’analisi generica in  cui ho sottolineato alcuni degli aspetti  più importanti emersi in queste amministrative”.“Tra questi l’avanzamento di una nuova classe dirigente democratica giovane e preparata, che ha portato in competizione candidati   dai 30 ai 40 anni” (da qui il riferimento a Stefano Minerva e ai neo sindaci Gabriele Abaterusso, Francesca Torsello e Paolo Solito). “Questi sono solo degli esempi di un’analisi anagrafica generica”, afferma Maggio. Ma nulla di più. Non volevo assolutamente far esplodere una polemica non citando Taurino, anzi  mi scuso con lui per non essere stato sufficientemente chiaro. E nonostante le sue parole mi abbiano amareggiato da un punto di vista personale,  io continuo a stimarlo: anzi  reputo l’amico Giuseppe Taurino un mostro sacro del partito e io da lui  ho solo tanto da imparare“.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*