Nuovi collegamenti e un aumento dei passeggeri per l’areoporto di Brindisi

BRINDISI- Entra nel vivo la stagione estiva per l’areoporto Brindisi, con un aumento del traffico dei passeggeri del 2,9 % e novità nei collegamenti. Sull’aeroporto di Brindisi infatti, sono inoltre già operativi il collegamento di Volotea su Venezia e sulla nuova destinazione Genova, quelli di Ryanair su Manchester, novità assoluta per lo scalo brindisino, di Eurowings su Colonia e di FlyCar che sino a fine ottobre vola per due volte a settimana su Stoccarda. Per finire AirDolomiti che oltre a riprendere la doppia frequenza settimanale su Verona, nel mese di agosto opererà per quattro giorni a settimana su Monaco di Baviera.

Si tratta di un quadro segnato da un forte irrobustimento commerciale che interessa sia il fronte delle compagnie, il cui numero e la cui importanza cresce sempre più, sia l’incremento delle frequenze e, soprattutto, quello dei nuovi collegamenti verso aree e mercati di particolare rilevanza per la nostra regione.Passando all’esame dei dati per singolo scalo, l’aeroporto del Salento di Brindisi, con 43.700 passeggeri al mese, fa registrare un incremento del 13,4% della linea internazionale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*