Il Lecce ha scelto Meluso come direttore sportivo

LECCE- Dopo una settimana di silenzi saranno le parole del presidente onorario Saverio Sticchi Damiani a dare voce alla società leccese. Messa da parte la delusione per l’eliminazione dai play off, i dirigenti del club di piazza Mazzini hanno cominciato a pensare alla prossima stagione. Intanto si sta perfezionando l’ingresso in società dell’imprenditrice Manuela Ferrari. Insieme a lei avrà un ruolo nel sodalizio giallorosso anche Dario Bonetti. Per la Ferrari una fetta del pacchetto azionario che dovrebbe corrispondere al trenta per cento. Se ne saprà di più da Sticchi Damiani, grazie al quale anche la Ferrari ha deciso di entrare nel sodalizio leccese dopo aver riposto nel cassetto i propositi, alcuni mesi fa, di rilevare o entrare nel Livorno calcio.

Durante la conferenza stampa programmata per lunedì mattina al Via del mare si potrebbero avere conferme circa l’arrivo di Meluso come direttore sportivo. Meluso, reduce dall’esperienza con il Cosenza, non lavorerà più con la società calabrese e potrebbe essere Lecce la nuova piazza dove operare. Voci vorrebbero anche Roselli come prossimo allenatore del Lecce così da formare in giallorosso il binomio che tanto bene ha fatto a Cosenza dove è stata sfiorata la qualificazione ai play off.

Per quanto riguarda il direttore sportivo, Meluso ha al suo attivo anche le positiva esperienza di Frosinone prima di trasferirsi nel 2014 a Cosenza.

A Lecce avrebbe il compito di rifondare la squadra poiché per molti calciatori della rosa attuale è stata l’ultima stagione in giallorosso. La prima operazione che il nuovo direttore sportivo dovrà portare a termine sarà quella di scegliere il tecnico che guiderà la squadra leccese. Bisogna ricordare che Meluso ha lavorato in passato anche con Braglia, la cui esperienza in giallorosso sembra conclusa. Entro massimo una settimana sarà probabilmente annunciato il nuovo direttore sportivo e a breve anche il nome del nuovo allenatore. La dirigenza giallorossa starà sicuramente lavorando sotto traccia e non tarderanno ad arrivare le prime ufficialità. Da Sticchi Damiani si saprà anche il ruolo che dovrebbe avere Dario Bonetti in società.

Il Lecce, insomma, ha ripreso a camminare per non perdere tempo poiché quello a disposizione è maggiore rispetto all’anno scorso quando, di questi tempi, si addensavano ancora nubi minacciose sul futuro della società giallorossa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*