Il Lecce rimane in Lega Pro e si deprezza: ecco tutte le valutazioni di Transfermarkt

LECCE-  Periodo sicuramente non semplice per la compagine giallorossa che non vede arrivare buone notizie neanche sul fronte calciomercato. Infatti la valutazione di squadra, secondo Transfermarkt, è scesa di 1 milione.
Il primo dato di comparazione risaliva ad inizio stagione, quando il valore della rosa ammontava a 6milioni e 450mila euro. Però, dopo l’eliminazione col Foggia il noto sito ha pubblicato il valore aggiornato di tutti i cartellini dei giallorossi. Può sorridere solo Franco Lepore, autore di un’ ottima stagione, che ha visto il suo cartellino aumentare di 25mila euro, quindi da 125mila a 150mila.

In porta ci sono poche sorprese: il titolare di inizio stagione, Benassi, ha subito un deprezzamento di ben 75mila euro, passando così al valore di 100mila euro. Bleve è arrivato sotto i 300mila, mentre a Perucchini è andata meglio; il 24enne,infatti, non ha visto variazioni sul suo cartellino.

La difesa, senza contare i portieri, è stato il reparto meno colpito da questa svalutazione: Camisa è passato da 350 a 250mila euro, Cosenza scende di“solo”50mila, arrivando così ai 300mila, Beduschi da 100mila a 75 mila e Alcibiade, ad oggi, è valutato 150mila euro. Per concludere il pacchetto arretrato, non se la passano meglio Freddi e Legittimo, entrambi arrivati a 250mila euro.

Passando al centrocampo, troviamo Lepore, già citato in precedenza, Salvi e il capitano Papini, che restano fermi a 125mila euro e De Feudis,vittima del deprezzamento maggiore; infatti, il valore del calciatore di Bollate si è addirittura dimezzato, passando così da 400mila a 200mila euro. Per completare la linea mediana troviamo i meno utilizzati Carrozza, il cui valore è rimasto invariato a 75mila euro, Vecsei, che è passato a 250mila euro e, per concludere il rinforzo di gennaio Lo Sicco, che ha una stima di mercato pari a 150mila euro.

Per concludere passiamo all’ attacco, dove troviamo Moscardelli, che ha visto il valore del suo cartellino decrescere di 25mla euro, probabilmente per via della sua età (36 anni), Doumbia che ha un valore attuale di 300mila euro, Surraco, sceso da 600mila a 500mila euro e l’ex bomber del Melfi,Salvatore Caturano, che può essere acquistato per 400mila euro. Infine troviamo il giocatore più costoso del Lecce, Davis Curiale, che ha visto scendere il suo cartelino a 650mila euro.

Accompagnati dalla novità sul fronte societario con l’inserimento della dottoressa Manuela Ferrari, l’ U.S. Lecce si prepara all’ allenamento di oggi a porte aperte per salutare i tifosi. Appuntamento alle 15:30 al via del Mare.

Simone Visconte

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*