Terra D’Arneo in sella, tra storia e genuinità

LECCE- Motori accesi e via tutti in sella alla scoperta delle bellezze del Salento, tra storia, enogastronomia e percorsi turistici. Si è svolto domenica 15 maggio l’evento organizzato da MC Salentum Terrae con il GAL “Terra d’Arneo”.

Diversi i motociclisti che hanno aderito all’iniziativa e che si sono lasciati guidare da una giornata soleggiata, ricca di luoghi da scoprire e vivere. Cinque le tappe fondamentali: tra queste il frantoio ipogeo di Veglie, il Castello Monaci di Salice Salentino e Tenuta VEROLA di Carmiano. Non sono mancati attimi di degustazioni dei prodotti tipici salentini e un assaggio del famosissimo Pasticciotto Obama, proprio a Campi Salentina.

Un’intera giornata in sella, quindi, dove i motociclisti sono stati circondati non solo dalle meraviglie che offre il salento, ma anche dall’accoglienza e la cortesia di chi ha permesso la buona riuscita di questo primo appuntamento mototuristico, tra cui il presidente del Gal Cosimo Durante, i sindaci di Veglie e Guagnano e altre istituzioni ed enti locali.

“Grazie….-afferma Francesco Perulli Presidente dell’associazione motociclistica– grazie a tutti coloro che hanno partecipato all’evento… grazie al Gal Terra d’Arneo ed il suo Presidente Durante Cosimo per aver splendidamente supportato e coordinato l’evento… grazie per la cordialità e ospitalità di Castello Monaci, Tenuta Verola e Paticceria Cherì… grazie al “frizzante” Sindaco di Guagnano per la gradita visita con degustazione del Museo del Negroamaro, organizzata last minute… grazie al Sindaco di Veglie per l’interessante visita al frantoio ipogeo… grazie l’Assessore Sirsi per averci accolto a Campi Salentina… grazie a tutti coloro che ci supportano e sopportano: Telerama, Salento in Tasca, LeccePrima, Maraca Fotografia, BioPuglia, MacchiaMoto, … grazie a tutti coloro che hanno dimostrato apprezzamento dell’evento in Terra d’Arneo… Grazie di cuore a chi crede al nostro progetto mototuristico…

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*