Bandiere Blu 2016 a Castro, Salve, Otranto e Melendugno

LECCE- Bandiera blu 2016 nel Salento per Castro, Salve, Otranto (premiata ormai per la decima volta) e Melendugno con le marine di Torre dell’Orso, Roca e San Foca (già premiate quest’anno con la Bandiera Verde e le Cinque Vele). I premi sono stati assegnati questa mattina a Roma dalla Fee (Fondazione Europea per l’Educazione Ambientale). Il Programma Bandiera Blu, che premia ogni anno tutte quelle località marine che si sono impegnate nella promozione del territorio e nella salvaguardia dell’ambiente, ha analizzato per queste marine la spiaggia, la qualità delle acque di balneazione, la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, l’educazione ambientale e l’informazione, le iniziative per la sostenibilità ambientale, la certificazione ambientale, il turismo, lo stabilimento balneare, la pesca professionale e gli adempimenti procedurali.

Restano fuori per quest’anno Porto Cesareo, dove ancora sono in corso dei lavori della rete fognaria, e Nardò, per scarsa accessibilità delle marine. Sono state 11 in tutto le Bandiere blu per la Puglia: premiate anche Ginosa, Margherita di Savoia, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano e Ostuni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*