Come non far soffocare un bimbo: un corso per imparare le manovre

LECCE- Chi salva un bambino, salva il mondo intero: è importante conoscere gli alimenti potenzialmente a rischio ed apprendere le manovre di disostruzione delle vie aeree per poter intervenire in tempo in caso di soffocamento. Questo l’obiettivo del Corso “Manovre disostruzione pediatriche e Taglio alimenti per bambini in sicurezza, secondo le nuove Linee Guida Internazionali”, tenutosi presso il Castello Carlo V di Lecce. Alle presenza di oltre 250 persone, il Corso è stato organizzato a cura del “Soroptimist International d’Italia Club Lecce” e tenuto dal dottor Marco Squicciarini, medico esperto in tecniche di rianimazione cardio polmonare pediatrica. Oltre a spiegazioni teoriche sull’importanza di conoscere e imparare le pratiche fondamentali , al corso sono seguite dimostrazioni pratiche di tecniche di disostruzione delle vie aeree.

“L’importante – spiega il dott. Squicciarini-è dunque conoscere e tagliare dall’alimentazione del bambino tutti i cibi a rischio, senza comunque demonizzarli, e l’intervento immediato del soccorritore, per poter ridurre la mortalità infantile”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*