Furiosa lite in Comune, 61enne finisce in ospedale

TREPUZZI- Scoppia la lite con un dipendente comunale, intervengono i carabinieri e lui viene colto da un malore e trasportato in ospedale. E’ accaduto in mattinata negli uffici del Comune di Trepuzzi, dove un 61enne di Squinzano si è presentato nell’Ufficio tecnico per richiedere alcuni documenti attestanti l’agibilità di un suo locale di Casalabate, che aveva intenzione di affittarlo per un utilizzo commerciale.

Durante la verifica, però, il funzionario si è accorto che il locale non era a norma, da qui la richiesta al 61enne di procedere a regolarizzare il tutto. Il cittadino non ha voluto sentire ragioni e lo ha attaccato. Da qui la  furiosa lite, che ha costretto il dipendete comunale a richiedere l’intervento dei militari.

Alla loro vista, il 61enne è stato colto da un malore e trasportato in ospedale per essere visitato. Per fortuna nulla di grave. Il tutto si è risolto in caserma con una stretta di mano tra i due protagonisti della vicenda.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*