Caicco di migranti intercettato e trainato in porto, anche donne incinte e bambini

CASTRIGNANO DEL CAPO- Sono arrivati sotto la pioggia, 52 migranti a bordo di un semicabinato avvistato all’alba al largo di Santa Maria di Leuca. Tra loro 23 uomini , 8 donne e 21 minori, anche bimbi in tenera età. Ci sono anche due donne incinte. Il motore era in avaria e l’imbarcazione, un semicabinato di circa 20 metri ondeggiava in acqua a circa 20 miglia al largo dalla costa. A bordo qualcuno ha lanciato un SOS che é stato raccolto dalla Capitaneria di porto.
Problemi tecnici durante la navigazione, un’avaria e poi la paura. La pioggia e il vento ha reso tutto più difficile. All’arrivo delle motovedette erano tutti stremati dal viaggio. Ma Stanno bene e non sono feriti. Ci sono volute alcune ore perché l’imbarcazione, agganciata e poi trainata dalle motovedette arrivasse in porto. Ad attenderla i soccorsi in allerta: il 118, Protezione civile croce rossa, e le forze dell’ordine. I carabinieri della compagnia di Tricase agli ordini del capitano clemente hanno coordinato il servizio insieme alla polizia e finanza.

I migranti sono stati rifocillati, con generi di primo soccorso e poi trasportati in pullman nel centro di prima accoglienza di otranto. Lì saranno identificati. A bordo ci potrebbero essere anche gli scafisti ed ora le indagini sono incorso per individuarli

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*