Porto Adriano, chiosco bye bye

LECCE-  Quel chiosco, in quel punto, non può sorgere. Si tratta di una fascia protetta dal punto di vista paesaggistico e storico e le opere, già in parte avviate, sono state bloccate.  Il caso della struttura di ristoro annunciata da un cartello e da una recinzione comparsi qualche giorno fa su molo Adriano a S. Cataldo, è approdato in commissione controllo riunita a Palazzo Carafa.

È comparso qualche giorno fa un cartello che annuncia la realizzazione di un chiosco, da adibire a cosa non si sa con precisione. E dovrebbe essere installato proprio qui, nei pressi del Molo di Adriano. Siamo a San Cataldo, marina di Lecce.

E, nel giorno in cui va in scena una manifestazione organizzata da varie associazioni per il rilancio della marina, parte una raccolta di firme per impedire quello che in molti definiscono “uno scempio”. Succede, tra l’altro, mentre sta per essere completato il progetto di recupero e restauro dell’antico molo romano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*