Incidente al porto, morto operaio di 44 anni

randstad 1

TARANTO- Un operatore portuale croato, Zeljoko Bouvac, di 44 anni, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto al secondo sporgente del porto di Taranto. L’uomo, a quanto si è appreso, è rimasto incastrato tra la stiva della nave appartenente a una società privata su cui stava operando e la gru durante le fasi di carico di materiale. Sul posto 118, vigili del fuoco, polizia e carabinieri. Indagini sono state avviate per ricostruire la dinamica dell’incidente. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*