Dai rifiuti al biocarbone, al vaglio un nuovo progetto industriale

randstad 1

COPERTINO- L’obiettivo è il confronto con il territorio. Capire cosa sta per sorgere a copertino, cosa significheà in termini di impatto ambientale, quali sono , eventualmente i rischi. Perché parlare, in questo periodo, di nuovi impianti industriali a ridosso dei centri abitati, fa un po’ paura.

Ecco perché il sindaco di Copertino Sandrina Schito ha organizzato un incontro per discutere dell “IMPIANTO DI DECABORNIZZAZIONE PER IL RECUPERO DEI RIFIUTI ORGANICI” che potrebbe sorgere a Copertino e per il quale è già pronto un progetto preliminare commissionato dalla Italpleco energia srl.

L’impianto è previsto in un terreno adiacente all’ex mattatoio comunale.  L’impianto prevede la trasformazione dei rifiuti in biocarbone.  Un progetto già visionato dal primo cittadino che però deve essere valutato nei dettagli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*