Baci e palpeggiamenti, nei guai 55enne

SQUINZANO- Avrebbe baciato e palpeggiato nelle parti intime una ragazza di appena 12 anni. Per questo un operaio di 55 anni è indagato. L’accusa è di violenza sessuale. L’uomo è stato rinviato a giudizio per l’episodio che si sarebbe verificato due anni fa, vicino ad una scuola di Squinzano. Fu proprio la ragazzina a raccontare ai genitori quanto accaduto una volta rientrata a casa. Il 55enne l’avrebbe avvicinata, avrebbe tentato di baciarla e, afferrandola per le spalle, l’avrebbe toccata nelle parti intime. Udienza fissata per il prossimo 9 giugno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*