Forza Italia mette in campo in Puglia 12mila difensori di voto

BARI-  Con il compito di “evitare brogli durante lo spoglio” delle schede elettorali, e con lo scopo di “fare proselitismo sezione per sezione”, nascono in Puglia i primi Difensori del voto di Forza Italia che oggi a Bari ha presentato il Dipartimento regionale di quelli che in un messaggio inviato per l’occasione, il numero uno degli azzurri, Silvio Berlusconi, ha definito i “difensori della libertà e della democrazia”. All’incontro – al quale ha inviato il suo messaggio il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi – sono intervenuti, tra gli altri, il responsabile nazionale dei difensori del voto, Fulvio Martusciello, e il coordinatore di Fi Puglia, Luigi Vitali. Martusciello ha precisato che si parte dalla Puglia con un “esercito di 12mila difensori” già attivi dalle amministrative di giugno, “ma immaginiamo di completare questa struttura di 200mila difensori del voto entro la fine dell’anno” perché “ci prepariamo alle elezioni politiche del 2017”, anno in cui “prevediamo la possibilità di andare al voto”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*