Topicida nelle aiuole del Parco Belloluogo: pericolo per animali e bambini

doc cantina salice

LECCE- Un pericoloso topicida disseminato da qualcuno nelle aiuole del Parco Belloluogo, con grave pericolo per i frequentatori, sopratutto per i bambini e i cani che potrebbero toccarlo o persino ingerirlo.
Il potente veleno, che si presenta in granuli color fucsia facilmente confondibili con quelli utilizzati come concime, ha la facoltà di avvelenare anche ogni tipo di volatile e praticamente tutti gli animali domestici come gatti e cani. Ma, soprattutto, potrebbe venire in contatto con i tanti bambini a seguito delle famiglie che frequentano il parco. L’Assessore comunale Andrea Guido ha verificato di persona la presenza del veleno e ha provveduto a ispezionare l’intera area, chiedendo la bonifica immediata.

Un episodio grave, commenta l’assessore guido, perché si tratta di un parco urbano frequentato anche da bambini. Massima attenzione quindi in queste ore, per tutti i frequentatori di Belloluogo, fino a che non saranno terminate le operazioni di bonifica. La Polizia municipale invece sta procedendo nelle indagini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*