Sette chili di eroina e due pistole, in manette marito e moglie di Scorrano

SCORRANO- E’ stato fermato da una pattuglia della Guardia di finanza mentre con andatura lenta e incerta procedeva sulla Tangenziale Wst, nei pressi di Citymoda. Un normale controllo sull’auto, un’Audi A4 e sul conducente, ma l’atteggiamento nervoso dell’uomo, ha insospettito i finanzieri che hanno deciso di procedere ad una perquisizione approfondita. E alla fine il risultato è stato quello di trovare un grosso quantitativo di droga nascosta tra i sedili: due chili di eroina divisi in 4 involucri di cellophane. Il resto, altri 5 chili, è stato trovato nella casa dell’uomo, l’ imprenditore FRANCESCO de Cagna, 50 anni a Scorrano. Alla fine dell’operazione è stato arrestato insieme alla moglie Gabriella Pastorelli, 52 anni

 

Oltre alla droga, la coppia nascondeva nell’asciugatrice due pistole con il relativo munizionamento. Armi che saranno sequestrate e che i militari delle fiamme gialle dovranno esaminare, mentre le indagini continuano per capire da dove arrivasse e a chi fosse destinato il grosso quantitativo di droga

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*