Sfrattata famiglia con due disabili, in attesa di una casa popolare

LECCE- Sfrattata a Lecce una famiglia di quattro persone, nonostante la presenza al suo interno di due invalidi. Sfrattata e in attesa dell’assegnazione di una casa popolare, visto che il nucleo familiare è al primo posto in graduatoria. La denuncia arriva dall’associazione Codici Lecce: “il Comune – dice – non ha ancora risposto alle loro reiterate istanze di intervento urgente, di recente rappresentate anche formalmente dalla nostra associazione. Purtroppo è sempre più netta la sensazione che l’Ente sia stia deresponsabilizzando sul tema del diritto all’abitazione, costituzionalmente garantito e necessariamente da porre al centro dell’agenda politica locale e nazionale, in un periodo storico di grave e ingravescente crisi economica ed emergenza sociale”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*