Amministrative Brindisi, il centrodestra berlusconiano presenta il candidato sindaco

BRINDISI- La scelta del candidato sindaco di Brindisi ha avuto come primo risultato la rottura del tavolo di riunificazione con i fittiani a livello regionale. Forza Italia ha atteso ma una volta constatato che sì è preferita un’alleanza con gli ex uomini di Consales ha fatto la scelta definitiva unendosi con gli altri partiti del tradizionale centro destra ed indicando, nell’avvocato Massari, il candidato sindaco unitario.
La sfida per vincere la cinta dopo anni del centro sinistra è un chiaro esponente dalla trasparente moralità senza infiltrazioni altre formazioni politiche che hanno condiviso, direttamente o indirettamente, la discutibile politica amministrativa che ha visto l’interessamento della magistratura. Per Vitali: non vi erano alternative ad una scelta così chiara e definita senza inquinamenti e senza inutili alleanze che sarebbero state controproducenti per un messaggio di chiarezza alla città.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*