Eternit nelle campagne, la denuncia: “Salute a rischio. L’amministrazione intervenga”

LEVERANO- Rifiuti di ogni genere, resti d’amianto e tanto altro. E’ quanto si può notare nelle campagne che sorgono sulla Leverano-Porto Cesareo. A denunciare questo scenario è Marcello Martina, delegato della Lilt a Leverano.
Con foto in mano documenta una vegetazione distrutta da rifiuti in cemento- amianto ( meglio conosciuti come eternit) abbandonati lungo alcune strade vicinali, in particolare nei pressi di località MonteTirena.

“Tutto ciò sta generando una motivata e giusta apprensione nei cittadini considerando i rischi per la salute che possono derivare dall’esposizione a fibre di amianto di tali manufatti. Pertanto si fa appello, ancora una volta -dichiara Martina- all’amministrazione o a chi di competenza affinché intervenga al più presto per risolvere il grave problema dai possibili pesanti risvolti sulla salute della comunità”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*