In Commissione Controllo lo strano caso dei pass per le Benedettine

LECCE- Pass speciali per accedere nella zona del centro storico a ridosso del convento delle suore Benedettine senza incorrere nelle multe. Una vicenda sulla quale ha chiesto di fare chiarezza oggi, durante la Commissione controllo convocata a Palazzo Carafa , il consigliere d’opposizione Luigi Melica. 

Il meccanismo era questo: per partecipare alla messa ed accedere al convento anche per acquistare i dolci preparati dalle monache, qualcuno compilava un foglio con targa e modello dell’auto, foglio che veniva poi recapitato presso il comando della Polizia municipale. Nonostante le telecamere quindi le multe non arrivavano. Cosa che è evidentemente cambiata da un po’ di tempo a questa parte. Chi sino a quel momento aveva beneficiato del permesso speciale, si è visto recapitare le multe e si è lamentato direttamente con la madre superiora la quale ha chiesto spiegazioni proprio al consigliere Melica.

E’ così che la vicenda è venuta alla luce ed ora si cerca di capire chi abbia autorizzato i permessi: sono frutto forse di un’ordinanza? E se non è così, chi ha deciso per questi prilegi non previsti? Sulla vicenda, dice Melica, chiederò un’apposita commissione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*