Pasqua sicura, si intensificano i controlli nel Brindisino

BRINDISI- Due arresti, 12 denunce e sequestri. Raffica di controlli nel Brindisino presso le più note località turistiche. A finire in manette il giorno di Pasqua, Andrea De Palma, 22 anni, di Brindisi, e Giuseppe Macchitella 25 anni, di Bari. I due sono  stati sorpresi dai carabinieri di San Vito dei Normanni in contrada Ospedale mentre recuperavano da un sacchetto in plastica nascosto in un muretto a secco 11 grammi di cocaina, 5 grammi di sostanza da taglio e 890,00 euro.

Sono tre invece le persone segnalate per uso personale di sostanze stupefacenti: un 23enne di Villa Castelli è stato trovato in possesso di vario materiale per il confezionamento delle dosi, mentre un 48enne di Francavilla Fontana è stato sorpreso in casa con 4 flaconi contenenti 50,00 mg. di metadone. Sequestrati anche alcuni grammi di marijuana e hashish e 2 compresse di metadone a tre minorenni , di cui uno origine romena.

E ancora, nel corso dei servizi sono state sono state elevate 20 contravvenzioni al codice della strada, sequestrati 4 mezzi e a un 49enne di San Vito dei Normanni è stata ritirata la patente perchè trovato alla guida in stato di ebrezza alcolica con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

posto di blocco

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*