Pestato in campagna: 64enne grave in ospedale

AVETRANA-  Un uomo di 64 anni si trova ricoverato in gravi condizioni al Santissima Annunziata di Taranto, dopo esser rimasto vittima di un violento pestaggio. E’ accaduto questa mattina, mentre nelle campagna di Avetrana.

L’uomo stava raccogliendo degli asparagi, poi all’improvviso si è scatenato l’inferno. Ancora non si sa come nè perchè, ma in due lo avrebbero aggredito colpendolo con delle bottiglie in testa. Poi sono fuggiti via facendo perdere le loro tracce. Ora il malcapitato è  ricoverato  nel reparto di neurochirurgia del nosocomio di Taranto. Ha riportato un’emorragia cerebrale. 

Sull’episodio indagano i carabinieri.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*