Automobilisti tremate, arriva lo Street control

LECCE- Arriva anche a Lecce lo “street control”, il potente strumento di controllo della viabilità che il comando di Polizia municipale presenterà al pubblico domani. Si tratta di un apparecchio installato sulle auto dei vigili urbani e che, tramite fotocamere e videocamere, consente di riprendere la targa e altri dati del veicolo, trasmetterli alla centrale operativa per la verifica immediata di proprietario, bollo e assicurazione. Il modulo consente la rilevazione di illeciti al codice della strada attraverso la rilevazione della targa delle automobili in sosta e in movimento.

In tutte le città italiane in cui lo street control è stato applicato, è stata pioggia di multe. Nel 2010, quando venne utilizzato per la prima volta a Torino, in una sera vennero elevate 78 contravvenzioni. Nel giugno 2012, però, il Ministero dei Trasporti ha spiegato che non basta riprendere con la telecamera un’auto in divieto di sosta per poter inviare la multa, perché gli agenti sono tenuti a cercare il trasgressore: se è ancora nell’auto, non può esserci multa; se si trova nelle immediate vicinanze, la sanzione gli va immediatamente contestata, altrimenti se ne può chiedere l’annullamento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*