Terrore sul pullman dei fedeli: incendio durante il viaggio di ritorno dal Papa

doc cantina salice

TREPUZZI- La gioia per aver incontrato Papa Francesco si è presto tramutata in panico. Tornavano a casa, a Trepuzzi, a bordo di un pullman 78 fedeli di rientro da roma, quando, in piena notte, il mezzo ha cominciato a prender fuoco.
L’episodio che nel giro di Pochi minuti ha costretto tutti gli occupanti ad abbandonare il mezzo, nei pressi di Canosa. Tutti dormivano, il pullman, a due piani, era pieno, e c’erano anche molti bambini. Sono stati fatti scendere, mentre arrivavano i soccorsi e diverse squadre dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme.Nessuno per fortuna è rimasto ferito, ma la paura è stata tanta.

I fedeli, tutti appartenenti alla parrocchia maria santissima assunta di Trepuzzi, sono stati fatti salire a bordo di un altro mezzo che li ha riportati a casa sani e salvi. Avevano partecipato al pellegrinaggio diocesano a Roma in occasione del Giubileo e all’incontro con il Santo Padre Francesco.

A scatenare l’incendio probabilmente un corto circuito. L’autista se ne è accorto prima che fosse troppo tardi facendo sgomberare il mezzo. Le cause dell’incendio non si conoscono, quasi sicuramente un corto circuito. Il pullman è andato completamente distrutto .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*