Vandali in azione a Parabita: nel mirino lo studio del Sindaco e la casa di un assessore

PARABITA – Vandali in azione a Parabita. Sarebbe un 30enne del posto, con problemi di salute, l’autore dell’atto vandalico ai danni del sindaco Cacciapaglia. Il giovane sarebbe stato individuato attraverso i filmati del sistema di videosorveglianza ma anche grazie ad alcuni testimoni che avrebbero assistito alla scena. 

Nella tarda mattinata di ieri, avrebbe infatti mandato in frantumi la porta d ingresso dello studio del Primo Cittadino che si trova in via Ferrari. Il 30enne é stato denunciato.

Non hanno invece ancora un volto gli autori  che hanno scheggiato e poi rotto dei mattoni in vetrocemento dell’appartamento di via Parma dell’assessore Biagio Coi. L’episodio si sarebbe consumato sempre nella tarda mattinata di ieri. 

Indagano i  carabinieri.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*