Rifiuti abbandonati, caccia quotidiana a chi non rispetta le regole

LECCE-  Via Guglielmotto d’Otranto, alle 11 del mattino. Gli agenti della Polizia municipale, sezione Ambiente, di Lecce, sono al lavoro in strada. Continuano quello che ormai è diventato un servizio quotidiano: stanare chi non rispettando il calendario della raccolta differenziata, abbandona sacchetti di rifiuti per strada.
Alla spalle della Questura, in una zona dove le segnalazioni ficcano, spiccano  buste per terra con rifiuti indifferenziati: alcune lasciate vicino ai cestini, altre proprio davanti casa.

Gli operatori della Monteco setacciano busta dopo busta alla ricerca di un nome e cognome, e spesso lo trovano. Anche in questo caso è accaduto. Da lontano si vede un residente che non appena si accorge della polizia ap re la porta e ritira in casa il sacchetto che aveva abbandonato.  Spesso, ci dicono gli agenti, c’ è anche chi arriva da fuori città e lascia i sacchetti nelle strade più periferiche.  Le multe per i trasgressori sono salate: 400 euro e i controlli continuano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*