Delrio, Pagliaro: “Il braccio destro di Renzi annuncia altri capolavori ai danni dei cittadini, Salento sempre in coda”

LECCE- “Ringraziamo il ministro Delrio, da sempre e per sempre portatore di tristi notizie per i territori: il Salento, dalla straordinaria vocazione turistica, è condannato all’isolamento, con l’alta velocità che farà capolinea a Bari. E conferma, ciliegina sulla torta, l’approdo della Tap a San Foca. Se questo non è abbastanza, i salentini e i pugliesi possono serenamente continuare a votare per il Partito Democratico”. Lo dichiara Paolo Pagliaro, dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia. “All’ineffabile braccio destro di Renzi -aggiunge- non bastava la medaglia al disonore, che si è meritatamente conquistato con la riforma sulle Province. Una riforma che ha già lacerato il sistema dei servizi pubblici e la serenità di migliaia di famiglie che non hanno più certezze per il futuro, perdendo il posto di lavoro. No, non bastava tutto questo: Delrio ha ritenuto di intestarsi l’ufficialità di altri capolavori ai danni del popolo, decisi da un governo non eletto. Il Salento, sempre in coda, ringrazia -conclude Pagliaro- e a questo punto sarebbe opportuno uno scatto di dignità da parte di tutti i cittadini“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*