Nardò: pannelli fotovoltaici trafugati, si cercano i proprietari

NARDO’- 93 pannelli fotovoltaici trafugati , caricati su un furgone dei servizi sociali di Seclì, anche questo rubato, e poi abbandonati in un uliveto in località Taccaglia, nelle campagne isolate tra Nardò e Galatone.

Il mezzo, con la refurtiva ancora a bordo, è stato trovato a notte fonda da una pattuglia del commissariato di Nardò in giro di perlustrazione. Era abbandonato, e probabilmente i ladri volevano completare il lavoro successivamente.

Non ne hanno però avuto il tempo. Il furgone appartiene al comune di Seclì ed è usato dai servizi sociali. Anche questo è stato rubato dal deposito.  Gli agenti del commissariato, diretti dal vice questore Pantaleo Nicolì, cercano ora il proprietario dell’azienda dove è avvenuto il furto perché al momento non è stato ancora denunciato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*