C’è l’intesa Edison-Gazprom: e il gas arriverebbe a Otranto

OTRANTO- Edison, Gazprom e Depa hanno firmato un memorandum of understanding “in relazione alle forniture di gas dalla Russia attraverso il Mar Nero verso la Grecia e l’Italia”, volto allo sviluppo di un progetto di gasdotto tra Grecia e Italia. E il gasdotto approderebbe a Otranto, perché si tratta di Itgi Poseidon, per cui erano già al lavoro Edison e Depa. Il progetto è funzionale all’apertura di una nuova rotta di approvvigionamento di gas naturale. Lo annuncia una nota, in cui si spiega che le parti intendono utilizzare nella massima misura possibile le attività già eseguite da Edison e Depa in relazione a Itgi Poseidon, il cui punto di approdo italiano è, appunto, Otranto. La rotta del gasdotto è complementare a quella di Tap, che prevede l’approdo a San Foca.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*