Alcol e sigarette ai minori: pioggia di multe, un’attività sospesa

LECCE- Pioggia di multe e anche un’attività commerciale sospesa: è la controffensiva della Polizia Locale alla vendita e somministrazione di bevande alcoliche e di sigarette agli adolescenti.
Nel fine settimana, la movida leccese è stata passata al setaccio: otto i minori che, nella serata di sabato, sono stati sorpresi a sorseggiare birra in bottiglia o alla spina all’interno di pubblici esercizi o nelle immediate vicinanze di attività di pizzerie e rosticcerie da asporto. Tre i titolari sanzionati con multe da 333 euro.

Nel mirino anche le tabaccherie che, in spregio della normativa vigente, vendono sigarette, anche elettroniche, a ragazzi di età inferiore ai diciotto anni. Sempre nella serata di sabato è stato fermato un minore, all’uscita di una rivendita, con in mano un pacchetto di bionde appena acquistato. Sanzione amministrativa di mille euro e sospensione dell’attività per quindici giorni per il rivenditore. I controlli continueranno nei prossimi giorni e soprattutto nei fine settimana.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*