Non ha i soldi per la fisioterapia al bambino, due professionisti rispondono all’appello: “Terapia gratuita presso i nostri studi”

LECCE- Quando la solidarietà chiama, il Salento risponde. Il figlio di 10 anni soffre di una patologia al torace e l’ortopedico, per prevenire problemi più seri, gli ha prescritto dei cicli di fisioterapia a pagamento. Il padre, disoccupato, non ha i soldi. Per questo il comitato “Pronto soccorso dei poveri” pubblica un appello sulla propria pagina Facebook. Si rivolge ai responsabili di studi medici, affinchè possano offrire gratuitamente la terapia al bambino.

Tempestiva la risposta di due fisioterapisti leccesi che apprendendo della notizia del bambino che a causa della sua patologia al torace ha bisogno di effettuare cicli di fisioterapia, hanno contattato immediatamente la nostra redazione. Si tratta del dott. Giuseppe Palaia e delle dott.ssa Emiliana Martella che hanno dato la loro disponibilità ad effettuare gratuitamente la terapia prevista presso i propri studi medici.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*